Mondialità

Gruppo Regionale Educazione Mondialità

GREM Piemonte e Valle d'Aosta
Dal 2014 al 2017 il GREM si è occupato del progetto 8×1000 “Migrazione e sviluppo“. Il progetto intendeva approfondire le cause dell’immigrazione in un senso ampio e dettagliato raccogliendo le testimonianze dirette dei migranti presenti sul territorio della Delegazione Caritas del Piemonte e Valle d’Aosta. Le azioni svolte sono state l’analisi della situazione economico e geopolitica dei paesi di provenienza, la promozione di attività di animazione per le comunità, manifestazioni e campagne al fine di smontare pregiudizi, stereotipi e fake news sul tema dell’immigrazione.
I temi approfonditi sono stati: povertà, esclusione sociale, conflitti, ambiente, cibo, condizione della donna, famiglia.
Attraverso la formazione dei Migramed Meeting, l’annuale incontro di Caritas Italiana con le Caritas europee e del bacino del Mediterraneo attive in processi di supporto, accoglienza e tutela in favore dei migranti, viaggi nei paesi di partenza o di passaggio come Grecia, Inghilterra, Senegal, Francia, il GREM ha prodotto contributi significativi per meglio comprendere il fenomeno migratorio in tutta la sua complessità.
Le Caritas attivamente coinvolte nel GREM sono: Torino, Mondovì, Cuneo, Fossano, Biella, Aosta, Asti, Novara e Vercelli la cui referente è Laura Di Gregorio. Ad oggi il GREM si occupa di promuovere attività di animazione e formazione sul tema della mondialità attraverso lo studio dei fenomeni migratori, la visita ai paesi di transito e l’incontro con le comunità.
Responsabile: Laura Di Gregorio