CRISI UCRAINA

Raccolta fondi per aiutare la popolazione Ucraina

Profughi Ucraini
Aderendo all’invito accorato del nostro Arcivescovo Mons. Marco Arnolfo, la Caritas Eusebiana e il gruppo Meic – Pax Christi, Punto Pace di Vercelli, invitano la comunità vercellese a donare fondi per aiutare la popolazione ucraina colpita dalla guerra. Ogni conflitto porta con sé morte e distruzione, provoca sofferenza alle popolazioni, minaccia la convivenza tra le nazioni. Come fedeli di una Chiesa “ministra di non violenza”, facciamo dunque appello alla coscienza dei fedeli, dei cittadini e di quanti hanno responsabilità politiche, perché si fermi subito il conflitto, venga ripresa immediatamente la via del dialogo e si raccolgano fondi per sopperire alle urgenti necessità dei profughi.
Caritas Italiana è in grado di rapportarsi e sostenere le organizzazioni caritatevoli presenti sia in Ucraina che nei paesi confinanti.
L’invito è dunque quello di donare a:

Caritas Italiana (Via Aurelia 796 – 00165 Roma)

  • Conto Corrente Postale 347013 (causale: “Europa/emergenza Ucraina”)
  • Donazione on line – LINK
  • Banca Popolare Etica, Via Parigi 17, Roma – IBAN: IT24 C050 1803 2000 0001 3331 111
  • Banca Intesa Sanpaolo, Fil. Accentrata Ter. S, Roma – IBAN: IT66 W030 6909 6061 0000 0012 474
  • Banco Posta, Viale Europa 175, Roma – IBAN: IT91 P076 0103 2000 0000 0347 013
  • UniCredit, Via Taranto 49, Roma – IBAN: IT88 U020 0805 2060 0001 1063 119
Oppure: Arcidiocesi di Vercelli – Caritas Eusebiana – IBAN: IT52 V030 6909 6061 0000 0131 576 (Banca Intesa Sanpaolo), per sostenere e accogliere i primi rifugiati arrivati dall’Ucraina, che in queste ore stanno già bussando alle porte della Caritas di Vercelli.
Il tuo aiuto alle sorelle e i fratelli ucraini è importante. Tanti si trovano qui da noi e molto spesso sono impegnati in servizi di cura ai nostri anziani e nelle nostre famiglie.