Emporio Solidale

Di fronte alla rottura dei legami sociali, al trionfo dell’individualismo ed al ripiegamento nella sfera privata, l’idea di Vercelli Città Solidale vuole risalire la corrente.
Da qui è nato il progetto Emporio, dai Volontari che ogni giorno vanno verso le periferie del mondo, verso l’altro per instaurare con lui una relazione.

Si tratta di sviluppare interventi:

  • distributivi, per assicurare alle persone “in crisi” le risorse indispensabili;
  • compensativi, per ridurre l’effetto di limiti soggettivi ed oggettivi che impediscono a individui e famiglie di impiegare al meglio le capacità e i beni di cui dispongono;
  • micro-regolativi, aventi per oggetto le relazioni e la coesione sociale all’interno della comunità.

In questi ultimi anni è andato sempre più intensificandosi il confronto tra Caritas Diocesana, le parrocchie e le altre realtà caritative del territorio attivando diversi progetti di reperimento di generi alimentari e beni di prima necessità. Attraverso incontri, tavoli di confronto e di coordinamento, sono state avviate analisi più approfondite dei bisogni, implementando un percorso di condivisione di dati, prassi e modalità che ha permesso di far emergere nuove fasce di utenza che vanno ad aggiungersi a chi già vive ogni giorno le urgenze e le emergenze di un modello economico basato e volto solo al guadagno immediato senza rispetto dei diritti umani e dell’ambiente in cui viviamo.

Il progetto“Emporio della solidarietà” intende dare una risposta concreta attraverso l’attivazione di un servizio fruibile, socialmente accettato, che prevenga il cronicizzarsi del disagio e potenzi le capacità dei soggetti coinvolti di superare la crisi, ridando dignità alle persone attraverso un aiuto concreto.

Il progetto, parte dalle parrocchie, dai centri di ascolto e dalle associazioni dove tanti volontari ogni giorno tendono la mano ai fratelli bisognosi. L’Emporio vuole offrire un centro che assicuri ascolto alle persone e un punto di erogazione unitario degli alimenti a favore dei fratelli in difficoltà. Inoltre potrà diventare un luogo di incontro tra i soggetti che operano a vario titolo nel contesto sociale cittadino a sostegno degli indigenti. Un luogo fatto di persone per le persone, dove il prendersi cura dei maggiori bisogni primari dei nostri fratelli faccia da stimolo per esercitare un diritto di cittadinanza attivo.

Responsabile Emporio: Mino Vittone
Orari di apertura:
Martedì e Giovedì: 9:00-12:00
Venerdì: 14:30-17:30
Dove trovarci: Via Laviny, 67
13100 Vercelli


Entrata

Qui gli utenti vengono accolti dai volontari dell'Emporio.

Corsie

Ogni corsia è divisa per genere alimentare, l'ordine è costantemente mantenuto dai volontari che a turno ruotano attorno all'Emporio.

Casse

Al termine della spesa ogni utente non paga in denaro, bensì paga tramite un'apposita tessera sulla quale vengono caricati dei punti in base a determinati requisiti di reddito e composizione del nucleo familiare; il fine di questa modalità è responsabilizzare le persone attraverso il sapersi autogestire.

Settore del Fresco

Le macchine del settore fresco ci consentono di mantenere i cibi passati attraverso l'abbattitore di temperatura.

Corsie

La Caritas Eusebiana cerca da sempre d'essere impegnata nell'aiuto verso i più bisognosi e questo spesso è reso possibile anche grazie ad enti e privati locali.

Magazzino

Nel magazzino vengono stoccate le merci in attesa d'essere messe sugli scaffali dagli immancabili volontari, senza i quali tutto questo sarebbe soltanto un sogno di alcuni.

Infrastrutture

La nascita dell'Emporio Solidale è stato reso possibile grazie ad una rete che vede impegnata in primis Caritas Eusebiana, seguita da enti (tra cui il Comune di Vercelli), privati e GDO.

Approvvigionamento

Attraverso il recupero riduciamo gli sprechi della società moderna e grazie al sostegno di Banco Alimentare riusciamo a soddisfare in parte al fabbisogno di richiesta da parte dei più bisognosi, il restante che rappresenta la fetta maggiore è sopperito grazie al costante e piuttosto ingente investimento da parte di Caritas Eusebiana. 



Vuoi darci una mano?








Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi