Ciao Brunello!

Arrivederci Brunello! Anche se da un po’ di tempo ormai ti eri dedicato ad altri impegni ecclesiali, ci mancherà la tua simpatia e ironia che ci aiutava ad affrontare con quella sana spensieratezza tipicamente contraddistinta dal tuo stile, le difficoltà della vita quotidiana. Da uomo di carità al servizio di Nostro Signore, dietro al tuo sorriso c’era vera passione e forte senso di responsabilità nei confronti dei numerosi bisognosi che in tanti anni di volontariato hai saputo aiutare.
Grazie per tutto ciò che hai fatto e per l’impegno profuso nella nostra pastorale e per la Chiesa eusebiana in generale. Ci mancherai, ma non pensare di cavartela così! Adesso devi vegliare su di noi perché, in questo periodo soprattutto, ne abbiamo tanto bisogno!
I volontari e gli operatori della Caritas

About the author: Caritas Eusebiana